Andrea Carbone

Sono nato a Genova e sento la Liguria come la mia casa, con davanti quello spazio infinito di mare e dietro le spalle i monti a proteggerti.
Dei miei primi anni di vita ho splendidi ricordi famigliari in mezzo alla natura, tra sentieri e cime appenniniche o alpine.
Dall’adolescenza in poi è stato tutto un susseguirsi di esperienze ed avventure che mi hanno permesso di gustare appieno ogni aspetto della vita all’aria aperta, della wilderness, della montagna.

Prima corsi e poi pratica di speleologia,  di sci alpinismo e fuori pista, ma soprattutto di alpinismo su roccia, su ghiacciaio, su misto. Con un po’ di belle e prestigiose cime all’attivo, dai principali “4000”  valdostani alle arrampicate in Marittime, in Dolomiti, in Apuane, a qualche salita sui versanti svizzeri e francesi.
L’escursionismo, il muoversi in libertà dentro spazi incontaminati, in compagnia ma talvolta anche in solitaria,  è sempre stato il legante tra tutte queste attività.

Il viaggiare è  una delle mie altre grandi passioni. Da sempre accompagno amici e gruppi in viaggi differenti per tipologia, meta e distanza, sempre con la voglia di scoprire le terre ed i luoghi che si attraversano e di conoscere le persone e le culture che insieme avremo la fortuna di incontrare. Magnifici viaggi anche in coppia o solo.

Dopo avere superato negli anni ’90 gli esami per Guida Ambientale Escursionistica e poi anche per Accompagnatore Turistico, ho iniziato ad accompagnare, con maggiore professionalità, Gruppi, Scuole, Associazioni.

In passato ho collaborato con differenti ed importanti Tour Operator  e molte Organizzazioni di Trekking.  Da alcuni anni  ho scelto con piacere di  collaborare con MyTrekking  come Guida GAE per l’escursionismo e con Avventure nel Mondo come Coordinatore per  i viaggi all’estero.

Per studio e per lavoro mi sono occupato e mi occupo con grande interesse di sociale, di ambiente, di storia .

Ho collaborato con Onlus ed Ong no profit, nel campo della solidarietà nazionale ed internazionale, sempre con “scelte di campo” molto definite,  a favore dei tanti “sud del mondo” che vivono sia lontano che anche dietro casa.

Il mio motto: dove c’è una volontà, là c’è anche un passaggio (in montagna, in viaggio,  nella vita…)